29.05.2018

Grabolo, Grabolo Junior e Tripolo

L'edizione italiana sarà disponibile da luglio

Grabolo, Grabolo Junior e Tripolo

L’edizione italiana dei giochi Grabolo, Grabolo Junior e Tripolo sarà disponibile da luglio. La linea di giochi per bambini si è già affermata nel mercato italiano grazie alla distribuzione nei negozi dell’edizione multilingua.
I tre giochi di carte, in scatola di metallo, mettono alla prova la prontezza di riflessi e il colpo d’occhio.
In Grabolo ogni giocatore al suo turno lancia i dadi, uno per il colore, l’altro per il numero. Il primo che afferra la carta del colore e del numero giusto tra quelle sparse sul tavolo, può aggiungerla al suo mazzo di prese. Se la carta non è più sul tavolo, per conquistarla sarà necessario chiamare il nome dell’avversario che l’ha già presa. Chi per primo raccoglie il numero di carte richiesto vince la partita.
Grabolo Junior riproduce l’esperienza di gioco di Grabolo adattandola a bambini più piccoli, da 4 anni in su. Al posto dei numeri, i bambini dovranno infatti afferrare la carta giusta tra quelle raffiguranti gli animali colorati.
In Tripolo i giocatori dovranno formare dei tris aggiungendo una terza carta a una fila di due carte con la stessa immagine, lettera o colore. Lo scopo del gioco è finire le carte prima degli altri. Tutti giocano contemporaneamente: chi avrà la vista più acuta e le mani più veloci, potrà sbaragliare gli avversari.